Invalid Partition Table

Non è insolito incorrere in questo errore. Le cause potrebbero essere tante, per esempio dopo l’installazione di una distribuzione Linux allavio potrebbe essere visualizzato questo errore. Potrebbe anche essere visualizzato all’improvviso all’avvio del computer, sebbene il sistema operativo abbia sempre funzionato bene. 

Cosa fare per avviare normalmente il PC?

Prima prova: Verificare che la sequenza di avvio impostata nel BIOS sia corretta

Seconda prova: Se necessario aggiornare il BIOS

Terza prova: ci sono più partizioni attive

Solo una partizione dovrebbe essere impostata come attiva, se il numero di partizioni attive supera una, il sistema non è in grado di sceglierne una da cui avviare. Per modificare lo stato delle partizioni:

  1. Boot del PC con il disco di installazione di Windows.
  2. Scegliere “Ripara il computer“.
  3. Selezionare l’unità su cui è installato Windows 10 e fare clic su “Avanti”.
  4. Scegliere Prompt dei comandi tra le “Opzioni ripristino di sistema”.
  5. Digita list volume quindi premi Invio
  6. Digita select volume n quindi Invio
  7. Digita inactive quindi Invio.
  8. Riavviare il PC

PS. : Il volume o i volumi attivi avranno un * accanto al nome; N indica la lettera di unità che appartiene all’unità che si desidera contrassegnare come inattiva.

Quarta prova: ricostruzione MBR corrotto

  1. Boot del PC con il disco di installazione di Windows.
  2. Scegliere “Ripara il computer“.
  3. Selezionare l’unità su cui è installato Windows 10 e fare clic su “Avanti”.
  4. Scegliere Prompt dei comandi tra le “Opzioni ripristino di sistema”.
    1. bootrec.exe /rebuildbcd
    2. bootrec.exe /fixmbr
    3. bootrec.exe /fixboot
  5. Riavviare il PC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.