icon_windows

Windows Mail rimane attvivo anche dopo la chiusura del programma – processo winmail.exe Vista

A volte capita che anche dopo la chiusura di Windows Mail il processo rimane attivo in background. Infatti aprendo Gestione delle attività (ex Task Manager) si nota che il processo winmail.exe è attivo e la CPU viene utilizzata comunque dal processo. Questo succede in quanto per una questione di ottimizzazione del programma, e riduzione dello spazio occupato dalle emali, il database viene compattato automaticamente dopo un certo numero di operazioni, includendo in tale definizione anche cancellazione, invio o spostamento di messaggi di posta elettronica…

Per risolvere il problema si può disattivare la compattazione in background del databse o aumentare il numero delle operazioni prima della compattzione:

  • Avviare Windows Mail
  • Menu Strumenti
  • Opzioni
  • Impostazioni avanzate
  • Manutenzione
  • togliere il segno di spunta da compatta il database in chiusura dopo XXX esecuzioni oppure incrementare il valore di default per fare eseguire la compattazione dopo un numero maggiore di esecuzioni

  • Cliccare su Chiudi
  • Cliccare su OK per confermare

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *