Ridimensionare la partizione di un disco esistente

A chi non è mai capitato di voler partizionare un disco per installare un nuovo sistema operativo o solamente per poter dividere i programmi dai dati. Ma il computer nasce con il disco rigido configurato con una unica gigantesca partizione.
In passato si aveva tre scelte:

 

  1. Formattare l’unità, perdendo tutti i dati, e ripartizionare. In questo caso si doveva iniziare tutto da zero.
  2. Si può acquistare un programma di terze parti, come Partition Magic ripartizionare senza perdere dati.
  3. Oppure si può semplicemente acquistare un secondo disco rigido.

Con Vista, è possibile utilizzare l’opzione "Riduci" una partizione esistente. Questo crea spazio non allocato che può essere utilizzato per creare una nuova partizione.
Ecco come:

  • Essere sicuri di aver effettuato l’accesso come amministratore.
  • Fare clic sul pulsante Start e cliccare con il tasto destro su Computer.
  • Selezionare Gestione. All’eventuale domanda "UAC" che richiede se si desidera continuare fare clic su Continua.
  • Espandere il nodo Archiviazione nel riquadro di sinistra.
  • Fare clic su Gestione disco.
  • Cliccate con il tasto destro la partizione desiderata e selezionare "Riduci volume".
  • Immettere la quantità di spazio che si desidera sottrarre dalla partizione, quindi fare clic su "Riduci".
  • Lo spazio non allocato appena generato potra’ essere selezionato per creare un nuovo volume.

"That’s all folks"

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *