FAQ Garmin Forerunner 910XT

  • Q: Come faccio a far riconoscere il Garmin Forerunner 910XT al PC con Windows 7 x64?
    A:
    Installare PRIMA DI INSERIRE LO STICK USB ANT il software  ANT Agent, quindi inserire lo Stick ed attendere l’installazione della perfiferica. Il 910XT verrà associato automaticamente al PC.
  • Q: Come si aggiorna il Firmware del Garmin Forerunner 910XT?
    A: Installare preventivamente il Garmin Communicator Plugin, quindi andare al link Firmware Update e cliccare su Update Software (pulsante visibile solo se il dispositivo e’ associato corretamente al PC ed è stato installato il Plugin di cui sopra)
    TIP: l’aggiornamento è abbastanza lento, assicurarsi di avere un gruppo di continuità collegato al PC, uno sblazo di tensione potrebbe arrestare in modo anomalo l’aggiornamento…
  • Q: Al Garmin Forerunner 910XT si può abbinare durante la corsa il sensore da scarpa (foot Pod 010-11092-00 SDM4 small) e GPS insieme?
    A: Si, e si può scegliere se la velocità/distanza deve essere rilevata dal GPS o dal foot pod. Nel caso in cui il GPS perda il segnale, subentra il foot Pod (tipo in galleria)
  • Q: come imposto il passo con il Virtual Partner?
    A: nella schermata del Virtual Partner (pressione del tasto freccia in basso più volte) fare una pressione lunga su freccia in alto (o in basso) per entrare in  modalità di editazione
  • Q: La velocità in bici viene misurata con il sensore alla ruota o si basa sul gps?
    A: Tutti i Garmin con funzione ciclo, prendono la velocità dal GPS ma sono collegabili al sensore di cadenza ANT+ che ha anche il sensore magnetico tradizionale. Questo interviene nei casi di mancanza di segnale GPS o nelle gallerie.
    Il sensore di cadenza fa anche da sensore di velocità, è dotato del magnete da mettere sulla ruota posteriore.
  • Q: Come mai nella corsa il valore di ritmo istantaneo in min/km è molto instabile con sbalzi anche molto grandi?
    A:  La velocità istantanea “vera e propria” e’ impossibile da calcolare con qualunque dispositivo essendo il limite del rapporto incrementale (la derivata) della posizione per intervalli di tempo che tendono a zero. Quindi poiché non e’ possibile avere intervalli di tempo che tendono a zero la velocità istantanea sarà sempre un’ approssimazione, in particolare sarà la velocità media su di un intervallo di tempo molto piccolo.
    Quindi probabilmente altri dispositivi usano intervalli di tempo più grandi, mentre il 910XT usa intervalli piccoli puntando tutto sulla precisione del suo gps, ma che in condizioni di non perfetta ricezione il dato diventa inattendibile.
    Il firmware 2.40 sembra aver risolto parzialmente il problema!
    TIP: Impostare il Virtual Partner al valore che si intende mantenere (es. 5’30”)  così si saprà sempre di quanti secondi si è avanti o indietro rispetto alla previsione…
    TIP: Impostare il Salvataggio dati in modalità intelligente (smart recording)
  • Q: quando imposto la lunghezza della vasca per il nuoto in piscina?
    A: Quando si cambia sport (pressione lunga del tasto MODE) e si seleziona nuoto…
  • Q: Il GPS è acceso quando si usa il 910XT in piscina?
    A: si
  • Q: come attivo la retroilluminazione?
    A: con il dispositivo acceso premere il tasto di accensione più volte per selezionare il livello di retroilluminazione desiderato.
  • Q: Come attivo la retroilluminazione con doppio tocco?
    A: Aggiornare al Firmware 2.40, aver attivato la retorilluminazione come sopra, attendere che il dispositivo vada in risparmio energetico (retroilluminazione spenta), quindi battere due volte consecutive con un dito sul vetro del display.
  • Q: Come faccio a sapere che ore sono? Come visualizzo l’ora?
  • A: Il Forerunner 910 xt non nasce come orologio, si può “ovviare” alla visualizzazione dell’orario in questo modo: tenere premuto il tasto MODE, selezionare ALTRO SPORT, selezionare IMPOSTAZIONI, ALTRE IMPOSTAZIONI, CAMPI DATI, selezionare un solo campo, ORA DEL GIORNO. Se serve per la sola visualizzazione dell’orario disattivare il GPS per risparmiare batteria.

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *