icon_windows

Editare il registro di Windows: Regedit

Il registro di Windows è un database in cui il Sistema Operativo ed applicazioni scrivono, conservano e ritrovano informazioni di configurazione. Gli amministratori possono modificare il Registro di sistema mediante l’apposito editor (Regedit.exe o Regedt32.exe), i Criteri di gruppo, i file del Registro di sistema (con estensione reg) o eseguendo script, come i file di script di Visual Basic. In alcuni casi la modifica manuale del Registro di sistema costituisce il metodo migliore per risolvere un problema relativo al prodotto.

Per avviare l’edit del registro è necessario avere i privilegi da amministratore:

  • Menù Start
  • digitare CMD
  • combinazione di tasti: Ctrl + Shift + Invio
  • digitare Regedit
  • Invio

Se già siete connessi come utente amministratore potete sostituire la combinazione dei tasti: Ctrl + Shift + Invio con il semplice Invio.

 

Per chi volesse approfondire questo argomento, Microsoft mette a disposizione un KB in italiano sulle Informazioni sul Registro di sistema di Windows per utenti esperti.

 

ATTENZIONE: L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo.

"That’s all folks"

 

About the author

8 thoughts on “Editare il registro di Windows: Regedit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *